Archivio Canti

Mirador
I.I.7

Canto 1071954

Manoscritto: I.I.7

Origine: Cattedrale di Siena; chiesa di San Donato in Poggio/S.Donato in S. Michele

Genere: R
Folio: 132r
Occasione: Dom. de Passione
Incipit: Quis dabit capiti meo aquam et oculis meis

Quis dabit capiti meo aquam et oculis meis fontem lacrimarum et plorabo die ac nocte quia frater propinquus supplantauit me Et omnis amicus fraudulenter incedit in me

Cantus Index: 007497

Per consultare i singoli brani è sufficiente cliccare su Id Canto dopo aver effettuato la ricerca o dalla pagina principale dell’archivio.

Ricerca tramite melodia

Nella scheda Canti sono possibili diverse tipologie di ricerca. È possibile utilizzare il pentagramma per la ricerca melodica, utilizzando i seguenti caratteri:

  • Chiave: “1-” (per la ricerca all’interno della melodia non immettere la chiave);
  • Note: “9 a b c d e f g h i j k l m n o p q r s”
  • Spazio tra neumi: “-“

1-9-a-b-c-d-e-f-g-h-j-k-l-m-n-o-p-q-r-s-

  1- 9-a-b-c-d-e-f-g-h-j-k-l-m-n-o-p-q-r-s 

Esempio melodia:
Un esempio delle melodie presenti nel database scritto utilizzando un font standard:

1-ml-lm-m-m-m-mk-lm-l-k-5

1-ml-lm-m-m-m-mk-lm-l-k-5

Nota bene:
Riportare sempre lo spazio tra i neumi “-” per non inficiare la ricerca